In Guatemala alla tradizionale feira di Todos Los Santos, tra corse di cavalli e folli festeggiamenti

La folle corsa dei cavalliÈ il giorno di Ognissanti, Todos los Santos in spagnolo. Un rapido sguardo alla mappa mi indica che casualmente mi trovo ad attraversare il confine vicino al villaggio che prende il nome da questa ricorrenza.

Sono in Guatemala, non lontano dal Messico, sugli altopiani che caratterizzano la zona nord-occidentale del paese, dove cime alte anche più di tremila metri incorniciano profonde vallate.

Leggi tutto...

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter

Hanoi in risciò: un incontro ravvicinato con le misteriose leggi del traffico vietnamita

Ci sono luoghi che accendono la fantasia dei viaggiatori al solo sentirne pronunciare il nome e altri che faticano a conquistarne le simpatie. Hanoi è uno di questi ultimi. 

Nei discorsi dei tanti viaggiatori di lungo corso che si incontrano nel sud-est asiatico, la capitale del Vietnam è spesso dipinta come destinazione priva di interesse, da abbandonare il prima possibile soprattutto a causa di quella che sembra esserne l’unica caratteristica: il folle traffico.

Leggi tutto...

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter

Scoprire Bangkok in quattro ore: un inatteso quanto piacevole assaggio di Thailandia

Templi e palazzi antichi lungo il Chao PhrayaBloccati in aeroporto perché il volo è stato cancellato, oppure alle prese con un lungo stop over prima di quello successivo?

Anche questo fa parte del viaggio e non sempre è un’esperienza negativa, soprattutto se avete la fortuna di trovarvi a Bangkok, un tempo conosciuta come la Venezia d’Oriente per la ricca trama di canali che definisce la sua geografia urbana. 

Leggi tutto...

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter

Muang Ngoi Neua: un’esperienza magica in Laos e la meditazione nel tempio buddista

Ci sono luoghi che restano nel cuore pur avendoli soltanto sfiorati, luoghi da archiviare sotto la voce “ricordi speciali”.

Uno di questi è senza dubbio un villaggio dal nome impronunciabile e quasi impossibile da ricordare: Muang Ngoi Neua, una tappa obbligata per chiunque voglia fare un viaggio in Laos e intenda, in punta di piedi, scoprirne uno dei luoghi più magici.

Leggi tutto...

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter
crediti

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.