Viaggio alle Seychelles: trekking tra percorsi nascosti e meraviglie naturalistiche

La DigueNon solo meta ideale per una vacanza di coppia all’insegna di mare e relax, le Seychelles possono trasformarsi in un’avventura fatta di camminate verso spiagge nascoste, attraversamento di foreste, ricerca di animali e piante endemiche, trekking lungo enormi massi granitici che costeggiano spiagge incontaminate. 

Alla fine di ogni escursione, sabbia e acque cristalline attendono il viaggiatore, premiandolo con bagni meravigliosi all’insegna dello snorkeling tra i pesci della barriera corallina. Collocate nella parte ovest dell’Oceano Indiano, le Seychelles sono composte da 115 isole suddivise fra isole granitiche e isole coralline. Hanno una superficie emersa complessiva di soli 455 kmq, però si estendono per circa 1,4 milioni di kmq di mare. 

more info +

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter

Viaggio alle isole Calamian: ecoturismo e relax nel paradiso naturale delle Filippine

I mari delle isole Calamian si rivelano una meta sorprendente per gli amanti dell’ecoturismo. Dalla navigazione a bordo delle imbarcazioni tradizionali ai pernottamenti nei camp in riva alla spiaggia, dai ritmi lenti alle immersioni tra i relitti della seconda guerra mondiale, le isole Calamian sono un paradiso naturale gestito in modo responsabile e sostenibile. 

Dietro di noi un'ampia baia incastonata tra imponenti pareti rocciose, davanti a noi una miriade di isolotti carsici a chiudere l'orizzonte. Siamo a El Nido, prima tappa del viaggio nelle Filippine.

more info +

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter

Il popolo Hmong: l’antica etnia di origine cinese tra indipendenza, diaspore e gonne dalle mille pieghe

I Hmong sono un popolo antichissimo, da sempre caratterizzato da spirito di autonomia e indipendenza, tanto che “Hmong” nella lingua tradizionale significa “libero”. Sono originari della Cina centro-meridionale, probabilmente delle zone lungo il Fiume Giallo. 

Dal XVIII secolo, in seguito alla pressione dei popoli circostanti, ebbe inizio una graduale migrazione verso sud che sparse i Hmong nelle regioni settentrionali di Vietnam, Laos e Tailandia, fino alla Birmania orientale.

more info +

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter

Gli Akha del Laos: riti, pratiche comunitarie e usanze millenarie di una delle principali hill tribes

Nell’articolo Viaggio in Laos: trekking tra i villaggi Akha nella provincia di Phongsali, Riccardo, il nostro viaggiatore-antropologo, ci conduce tra le montagne a nord del Laos e ci presenta donne e uomini Akha così come vivono oggi.

A integrazione delle sue parole possiamo aggiungere alcuni approfondimenti. Gli Akha sono una delle principali hill tribes dell’Estremo Oriente, etnia che conta quasi due milioni e mezzo di persone divise in tribù e stanziate tra il sud-est della Cina, la zona orientale della Malesia e i territori montuosi a nord della Tailandia, del Vietnam e del Laos.

more info +

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter
crediti

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.